Posted on

Mariani Federico

Vedi tutte le opere

Federico Mariani è nato a Civitanova Marche il 24 Ottobre 1983.

In giovane età si avvicina al mondo dell’arte e della pittura, grazie alla figura paterna.

Frequenta quindi il Liceo Artistico Statale di Porto San Giorgio, dove affina le tecniche del disegno e della pittura sotto la guida dei maestri Piero Principi e Maurizio Governatori. Grazie a loro partecipa alle prime collettive, quali “Il nudo nel 900” e “Arte e Poesia” .

Il suo percorso continua poi all’Accademia delle Belle Arti di Macerata nella sezione pittura, dove si laurea con il massimo dei voti. Qui la visione che ha dell’arte comincia a maturare, grazie anche ai conflitti con i professori e i colleghi, i quali lo rendono intransigente verso ogni forma “d’arte” che non abbia la filosofia del segno, la conoscenza tecnica e l’amore per la sofferenza nella realizzazione di un’opera ben intessute nella sua trama. Partecipa tra il 2004 e il 2008  a mostre collettive e personali nel territorio Marchigiano.

Nell’inverno del 2008 decide di partire per New York, negli Stati Uniti, dove  trascorre un breve periodo di tempo a causa della forte crisi economica, riscuotendo comunque   giudizi favorevoli da parte del pubblico e di alcune gallerie d’arte situate nella zona di Chelsea. Il suo lavoro oltre a una connotazione tecnica comincia ora ad acquisire importanza espressiva, il colore sulla tavolozza diventa più  scuro, e la saturazione cromatica si abbassa notevolmente.

Le pennellate diventano più frenetiche e il gesto e il segno sono ora protagonisti indiscussi dell’opera.

Nei suoi lavori tenta di creare una sensazione di leggerezza, un ambiente onirico, dove nulla è delineato, né il soggetto né la storia, tutto rimane sospeso in una dimensione evanescente, dove lo spettatore è chiamato a completare l’opera con la propria sensibilità.