Cassinari Bruno

Cassinari Bruno

Vedi Wikipedia

Bruno Cassinari ( Piacenza, 1912 – Milano, 1992 ).

Frequenta i corsi della Scuola d’Arte di Piacenza e inizia a scolpire, nel 1926, ritratti della madre in creta. Nel 1938 si diploma presso l’Accademia di Brera e inizia a vendere i propri lavori. Vittorini scopre il talento di Bruno e presenta il catalogo della sua prima personale, presso la galleria Corrente. Il successo arriva con la vincita di due importanti premi: Premio Giovani Pittori e Premio Bergamo. Nel 1946 aderisce a Nuova Sessione, movimento veneziano di cui fanno parte Birolli, Santomaso, Vedova. Nel 1947 si reca a Parigi per esporre alla galleria il Milione e nel 1948, espone alla Biennale di Venezia. Durante l’estate del 1949, recatosi ad Antibes, conosce Picasso che, interessato alla sua opera, lo invita ad esporre al Museo di Antibes. Tornato a Milano vince numerosi premi e la sua opera farà il giro di tutto il mondo, esponendo nelle maggiori città internazionali.

I prezzi riportati riguardano solo le opere, tranne dove è specificato cornice compresa nella voce “informazioni aggiuntive”.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Visualizzazione di tutti i 2 risultati